Cerca

BBQ GUINNESS STOUT CAKE

Home/RICETTE /BBQ GUINNESS STOUT CAKE

BBQ GUINNESS STOUT CAKE

BBQ GUINNESS STOUT CAKE

Una quindicina d’anni fa organizzai una cena Irlandese in collaborazione con il consolato, una grossa azienda di carni irlandesi e vari ospiti e autori importanti.
L’occasione era il Bloomsday, festa dedicata a James Joyce (che si tiene a giugno). E proprio dall’Ulisse di Joyce avevo tratto ispirazione per alcune ricette tradizionali a cui aggiunsi la mia interpretazione tra ricerca di piatti tradizionali e rivisitazioni varie come l’Irish coffee destrutturato e sferificato.
Non so più dove ne come ma scovai una ricetta di una torta alla Guinness molto particolare per la sua preparazione ma che mi lascio a bocca aperta per il risultato ottenuto. All’epoca la servii con un gelato alla Guinness ma può essere ottima tanto a fine pasto quanto a colazione per iniziare la giornata con la giusta carica.
Purtroppo la ricetta originale è andata persa ma di seguito vi propongo questa versione che ho ricostruito e modificato negli anni per renderla perfetta da fare al barbecue e il cui risultato è molto vicino a quella che servii 15 anni fa.
Spero possa piacere a voi tanto quanto è piaciuta a me!
Piccola accortezza. Questa torta va preparata e lasciata riposare per una settimana prima di poterla assaggiare al suo meglio, quindi partite per tempo e non ve ne pentirete

INGREDIENTI

350 gr di burro salato morbido
350 gr di zucchero di canna grezzo
6 uova medie
400 gr di farina 00
3 cucchiaini di HONEY BACON BBQ della Meat Church o in alternativa il Meat Tinsel di A&O
270 gr di uvetta
120 gr di ciliegie candite
120 gr di scorza di arancio e cedro candita
150 gr di gherigli di noci sgusciate
220 ml di Guinness Stout più due pinte per la vostra sopravvivenza.

PROCEDIMENTO

Accendi il barbecue per una cottura indiretta a 160º.
Inizia a bere la prima pinta.
Riduci tutta la frutta alle dimensioni dell’uva passa. Mescola insieme e tieni da parte.
In una bastardella monta il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere un risultato spumoso e omogeneo.
In un altro contenitore sbatti le uova fino ad ottenere un composto arioso e morbido e aggiungi poco alla volta la farina setacciata a cui avrete.
Mescola i tre cucchiaini di Rub HONEY BACON BBQ della Meat Church.
A questo punto unisci il burro montato e mescola bene fino ad ottenere un bell’impasto omogeneo.
Incorpora le noci e la frutta candita, mescola in modo da distribuire il tutto e aggiungi lentamente 6 cucchiai di Guinness Stout beer.
Amalgama bene e versa il tutto in una padella di ghisa o in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata (diametro ideale 26 cm).
Se vuoi conferire una nota di affumicato aggiungi qualche chips di legno di ciliegio alle braci e affumica per i primi 20 minuti.
In alternativa puoi utilizzare del burro che avrai fatto affumicare preventivamente a freddo utilizzando il Proq cold smoker.
Se invece stai utilizzando un barbecue a gas puoi tranquillamente sostituire le chips con del pellet da far sfumacchiare nel magico tubo da mettere in griglia durante la cottura.
Metti sulla griglia a calore indiretto, chiudi il coperchio e cuoci per circa 1 ora.
Se non lo hai ancora fatto inizia la seconda pinta.
A questo punto abbassa di circa 20º la temperatura del bbq e prosegui la cottura fino a quando inserendo uno stuzzicadenti all’interno non uscirà pulito e asciutto. In totale potrebbero volerci un paio d’ore ma per sicurezza ogni tanto controlla.
Togli la torta dal bbq e lasciala raffreddare completamente.
Una volta a temperatura ambiente fora la torta con uno spiedo in più punti fino alla base, poi, se non te la sei ancora bevuta tutta, versate lentamente la Guinness rimasta su tutta la superficie in modo da farla assorbire completamente.
Chiudi la torta in un contenitore ermetico e dimenticatela per una settimana, quindi affettala e gustatela cosi com’è o accompagnata con una pallina di gelato o un buon Irish Coffee preparato ad arte
Condividi su:

Sorry, the comment form is closed at this time.